• Frullatori
  • Frullatori full-sized
  • Estrattori
  • Ricette & Blog
  • Saldi Invernali
en_BDP_7Ingredients_Hero.jpg

7 ingredienti da non aggiungere mai al tuo smoothie per perdere peso

Gli smoothie sono stati indicati come ottimi sostituti per i pasti ed è vero: un frullato bilanciato sul piano dei nutrienti è un ottimo modo per alimentare il corpo e perdere peso. Qual è il problema? Le grandi catene spesso utilizzano nei propri prodotti frutta dolcificata, succhi di frutta, riempitivi chimici e latticini ad alto contenuto di grassi. Alcune aggiungono anche sorbetti e gelati. Tutto ciò si traduce in bevande che sono essenzialmente gigantesche bombe di zucchero, cariche di carboidrati e calorie in eccesso.

Creando da solo i tuoi smoothie, avrai il controllo totale degli ingredienti usati. Tuttavia, è importante che tu conosca bene gli ingredienti, perché gli zuccheri e i grassi nascosti possono rapidamente accumularsi e ostacolare i tuoi sforzi per perdere peso.

NutriBullet Balance è il tuo nutrizionista personale che può aiutarti a monitorare gli ingredienti che introduci negli smoothie e nel tuo corpo. Tenendo conto dei tuoi obiettivi di salute e delle tue preferenze alimentari, può aiutarti a creare lo smoothie perfetto per perdere peso.

Se non hai un estrattore SMART per calcolare le quantità di nutrienti, zuccheri e grassi presenti nello smoothie mentre aggiungi i diversi ingredienti, puoi creare uno smoothie più sano limitando o evitando i seguenti ingredienti.

7 ingredienti per smoothie che ostacolano la perdita di peso
fruit-juices.jpg

Succo di frutta

Probabilmente l’errore più comune che le persone commettono quando preparano gli smoothie è l’aggiunta di succo di frutta. Quel gusto dolce ha un prezzo: aggiunge allo smoothie tutto lo zucchero della frutta senza alcuna delle sue benefiche fibre, un componente necessario per rallentare il rilascio dello zucchero nel flusso sanguigno. Alcuni succhi contengono addirittura più zucchero per bicchiere delle bibite gassate! Una quantità eccessiva di zuccheri è uno dei principali responsabili dell’aumento di peso e può anche causare disturbi gravi, come il diabete di tipo 2. Se desideri un sapore fruttato, è meglio se usi frutta intera e non dolcificata.
flavored-yogurt.jpg

Yogurt aromatizzato

Lo yogurt aromatizzato non solo contiene quantità eccessive di zucchero, ma spesso è anche ricco di aromi artificiali e riempitivi che è meglio tenere fuori dal corpo. Se ami mettere latticini negli smoothie, lo yogurt greco naturale è un’opzione molto migliore, grazie ai suoi ingredienti semplici, l’alto contenuto proteico e il basso contenuto di zuccheri.
high-processed-protein-powder.jpg

Proteine in polvere altamente lavorate

Le proteine in polvere non sono nocive di per sé, ma è importante leggerne gli ingredienti e capirne la qualità. La maggior parte delle proteine in polvere presenti sul mercato sono ricavate dal siero di latte, un sottoprodotto delle lavorazioni lattiero-casearie che può causare reazioni a chi è sensibile ai latticini. Molte polveri proteiche sono anche ad alto contenuto calorico e ricche di riempitivi, zuccheri e ingredienti altamente lavorati, pensati per favorire un aumento del volume corporeo, non per far dimagrire!

Cerca invece di usare proteine di origine vegetale come piselli, canapa o sacha inchi, prodotte con ingredienti di alta qualità, preferibilmente biologici. NutriBullet Organic Pea Protein Blend contiene livelli ottimali di proteine, bilanciate per assicurare un’energia e una perdita di peso ottimali.
milk.jpg

Latte

Come accennato in precedenza, i latticini, specialmente quelli di latte vaccino, causano stress digestivo a molte persone. Il latte intero, inoltre, è ricco di grassi e calorie, mentre il latte scremato viene privato del grasso, aumentando la quantità di lattosio di ogni bicchiere. La cosa migliore è eliminare del tutto il latte e scegliere alternative come il latte mandorle, avena, cocco sgrassato o anacardi.
sweetened-dried-fruits.jpg

Frutta molto dolce

Anche se frutta come l’uva, le banane, i datteri e i mango indubbiamente contengono nutrienti benefici, sono anche molto ricchi di zuccheri naturali. Molta frutta secca contiene zuccheri aggiunti! Se stai cercando di perdere peso, è meglio evitare la frutta molto dolce. Scegli invece frutti di bosco freschi o surgelati, mele verdi e agrumi.
honey_syrup_330_260.png

Dolcificanti aggiunti

Gira e rigira, alla fine anche i dolcificanti “sani”, come il miele, lo sciroppo d’acero, lo zucchero di cocco e il nettare di agave sono zuccheri. Rimuoverli dalla rotazione giornaliera inciderà in modo molto positivo sui tuoi progressi verso la perdita di peso. Se hai davvero voglia di uno smoothie più dolce, prova qualche goccia di estratto di stevia, che è naturalmente privo di zuccheri e calorie.
lots-of-nuts.jpg

Troppi grassi sani

È possibile esagerare anche con le cose positive, come nel caso dei grassi sani del tuo smoothie. Noci, burro di noci, semi, cocco, oli salutari e avocado sono ottimi per il corpo, poiché ne agevolano le funzioni e l’aiutano ad assorbire i nutrienti, ma è importante che li consumi con moderazione.

Da un punto di vista nutrizionale i grassi sono il gruppo alimentare più denso, il che significa che forniscono grandi quantità di energia e calorie in porzioni di dimensioni relativamente ridotte. Quindi, il controllo delle porzioni è di importanza fondamentale quando si tratta di aggiungere grassi allo smoothie. Cerca di limitarti a due cucchiai di noci intere e noci di cocco tritate, un cucchiaio di burro di noci e oli o 1⁄4 di avocado.

Uno smoothie per la perdita di peso può facilmente diventare uno smoothie per l’aumento di peso. Fortunatamente, NutriBullet Balance può eliminare lo stress di dover tirare a indovinare, guidandoti nel processo di preparazione di uno smoothie ideale per la perdita di peso.

Per creare uno smoothie bilanciato e nutriente per la perdita di peso, usa molte verdure, erbe aromatiche e spezie, verdure idratanti e piccole porzioni di frutta a basso tenore di zuccheri e fai attenzione a evitare i sette manigoldi che non ti aiutano a perdere peso, ma prenderlo.

Altri post del blog.

en_BDP_10_best_breakfast_smoothies_for_weight_loss_Hero.jpg en_BDP_10_best_breakfast_smoothies_for_weight_loss_Hero.jpg
I 10 smoothie migliori da consumare a colazione per perdere peso
Leggi di più
NB-Blog_Juicing-101_3000x2000_F200708-scaled.jpg NB-Blog_Juicing-101_3000x2000_F200708-scaled.jpg

Le basi della preparazione dei succhi: consigli per fare i succhi a casa

Leggi di più