• Frullatori
  • Frullatori full-sized
  • Estrattori
  • Ricette & Blog
  • Saldi Invernali
NB-Blog_Juicing-101_3000x2000_F200708-scaled.jpg

Le basi della preparazione dei succhi: consigli per fare i succhi a casa

Il succo fatto in casa, preparato sul momento, è una delle cose più semplici e gustose che puoi fare per la tua salute. Ogni bicchiere di succo, denso di nutrienti, è ricco di virtù vegetali, come vitamine, minerali, antiossidanti e fitochimici, che contribuiscono a ridurre le infiammazioni e il rischio di malattie croniche.
NB_Juicer_Social_Infographic-Carousel_Top-9-Juicing-Tips_3_1024x512.jpg

Scegli i tuoi prodotti con intelligenza.

Scegli frutta e verdura con un alto contenuto d’acqua (ad es. arance e angurie) anziché quelle con un contenuto d’acqua minore (ad es. banane e avocado). Tra i frutti migliori per fare il succo ci sono le mele, le arance, gli ananas, le pere, i limoni, il lime, l’uva e l’anguria. Tra le verdure, le barbabietole, il sedano, le carote, i cetrioli, il cavolo riccio, gli spinaci e i pomodori sono alcune delle nostre preferite. 

​​​​​​​
Prepara gli ingredienti.

Prima dell’uso, lava bene frutta e verdura per rimuovere lo sporco o i residui di pesticidi. Prima di spremere, sbuccia o pela la frutta o la verdura, se necessario, e rimuovi la scorza da tutti gli agrumi e, se presenti nella frutta, i noccioli e i semi. Dovrai inoltre fare a pezzetti gli alimenti fino alla dimensione “giusta”, cioè abbastanza piccola da entrare facilmente nel tubo di alimentazione.
NB_Juicer_Social_Infographic-Carousel_Top-9-Juicing-Tips_5_1024x512.jpg

​​​​​​​
Succo per tutta la famiglia.

Bere succhi è un ottimo modo per favorire l’assunzione dei quantitativi giornalieri raccomandati di frutta e verdura, e per colmare alcune carenze nutrizionali. Quindi, sia che tu abbia un figlio schizzinoso, un genitore anziano con scarso appetito, un adolescente che ama il fast-food o un partner che potrebbe semplicemente nutrirsi meglio, i succhi possono far bene a tutta la famiglia. Quindi, condividi l’amore.


Aggiungi un delicato tocco dolce con la frutta.

Le verdure sono fantastiche. E lo stesso vale per i succhi vegetali. Ma, avrai molte più probabilità di bere succhi e di trasformare questo gesto in un’abitudine quotidiana se non vedi l’ora di gustarne il sapore. Il tocco dolce della frutta è molto importante per smussare l’aggressività delle verdure amare. La nostra ricetta “Bright Start” è un esempio perfetto di miscela di frutta (mela e limone) e verdura (2 1⁄2 bicchieri di cavolo riccio)!
​​​​​​​
​​​​​​​

Integra la pulizia nella tua routine.

Anche se NutriBullet Juicer™ e NutriBullet Juicer Pro™ sono facili da pulire, è meglio farlo subito dopo aver spremuto il succo. Facendo diventare la pulizia un’azione di routine quando prepari i succhi, sarai più propenso a usare gli apparecchi un’altra volta domani.
NB_Juicer_Social_Infographic-Carousel_Top-9-Juicing-Tips_9_1024x512.jpg

Scegli frutta e verdura fresca.

La frutta e la verdura surgelata non devono mai essere utilizzate in un estrattore: conservale per gli smoothie! Quello è il posto giusto.
​​​​​​​

Usa la polpa!

Non vogliamo giudicare, ma guardiamoci negli occhi: lo spreco viene da chi non è creativo. Lo “scarto” del processo di estrazione, noto anche come polpa, è una miniera d’oro di fibra. È facilissimo usare la polpa in ricette gustose. Per sfruttarne le proprietà benefiche, svuota il contenuto del raccogli-polpa in un contenitore ermetico, chiudi e metti in frigo o in congelatore per un uso futuro. Può essere mescolata agli smoothie, bollita come base per brodo, mescolata alle salse o aggiunta a pancake, biscotti o muffin: le possibilità sono infinite.
 

Bevi!

In genere è meglio bere immediatamente il succo perché l’efficacia antiossidante diminuisce nel tempo. Se prevedi di bere il succo in un secondo momento, conservalo in frigorifero in un contenitore di vetro ermetico e consumalo entro un giorno. Per tua comodità, NutriBullet Juicer Pro™ viene fornito con due bicchieri di vetro da 30,4 cl e vassoi per congelatore per conservare succhi, polpa e altre creazioni per un uso successivo.
 

Dai un tocco estetico.

Questo potrebbe sembrare superfluo (e siamo d’accordo, forse lo è), ma quando mangiamo e beviamo anche l’occhio vuole la sua parte. Un bicchiere di torbido succo marrone è molto meno invitante di un bicchiere dai colori vivaci. La presentazione è importante, soprattutto se stai servendo il succo a gente schizzinosa, a bambini o a qualcuno che è malato.

Prova una delle tre deliziose ricette che ti proponiamo di seguito: ognuna ha un colore diverso, ma tutte sono belle uguali.
 
  1. Serenamente verde: Spinaci fortificanti, fresco cetriolo, zenzero dolce e speziato e mela creano un elisir rilassante, degno del menu di qualsiasi spa.
  2. Felicemente arancione: Un succo color fuoco, ricco di nutrienti che aiutano a rafforzare l’immunità.
  3. Patch di cavolo: Se stai cercando un modo di far consumare il cavolo ai bambini, questo è il succo che fa per te. Ovviamente piacerà anche agli adulti.
​​​​​​​
Pronto a fare i pieno di succo? Acquista NutriBullet Juicer.
​​

Altri post del blog.

en_bdp_Everything_you_need_to_know_about_gasket_hero.jpg en_bdp_Everything_you_need_to_know_about_gasket_hero.jpg
Come pulire e sostituire le lame e le guarnizioni di NutriBullet
Leggi di più